giovedì 1 aprile 2010

LE BICI LIBERE SONO ARANCIONI!


Se hai una bicicletta, in qualsiasi condizione, che vuoi “liberare”, puoi recapitarla a:

• CORTILE 105
una galleria d'arte in uno studio d'architettura, viale Lecco 105, Como
349 4730506 Milena Ghielmetti

• OFFICINA ORTOPEDICA ELLI
via dei Mulini 19, Como
h 9-12 e 14-18 Alessandro, Paolo

• EUROBURGO
via Burgo 2a Maslianico
031 513109 – 031 513448 Alberto, Marco


In attesa di trovare uno spazio adatto ad accogliere una ciclofficina stabile allestiremo a Como e dintorni 5 ciclofficine itineranti dove potrai incontrarci, farti aggiustare la tua bicicletta personale e avere tutte le informazioni sulle nostre iniziative.

Dalle 15 alle 18 nei seguenti giorni:

• dom. 18 aprile - piazzale linea del tram, Camnago
• ven. 23 aprile - Biblioteca comunale di Como
• sab. 24 aprile - Cascina Masseè, Albate
• ven. 30 aprile - Stazione Como Borghi
• dom. 9 maggio - Stazione Como Lago

campagna LIBERALABICI
























Il gruppo biciamo della Città Possibile, in continuità con le iniziative già portate avanti dal 2007 per promuovere l’uso della bicicletta in città per gli spostamenti quotidiani, sta organizzando in questa primavera 2010 la campagna Liberalabici, per rimettere in circolo, in città, ad uso gratuito per tutti, vecchie bici recuperate dalle cantine, dai cortili, dalle discariche.
In attesa di trovare uno spazio adatto ad accogliere una ciclofficina, allestiremo, a partire da aprile a Como, Rebbio, Albate, 5 postazioni della ciclofficina itinerante.
Maggio sarà il mese della bici, con una mostra on the road, diverse iniziative a tema, e una festa finale, con biciclettata di 10 km in città, il
15 maggio 2010

Chi fermerà l'invasione dei SUV?

Dedicato ad Alberto Bracchi Presidente onorario de La città possibile como
e a Darko Pandakovic noto sindaco anti-SUV