lunedì 5 settembre 2011

La biciclettata di ieri 4 settembre "alla scoperta del Lura" è stata l'occasione per riscoprire...i soliti luoghi da una prospettiva diversa, passando attraverso campi, boschi e centri abitati su sentieri perlopiù sconosciuti!!
L'organizzazione del Parco del Lura è stata efficientissima. Ogni attraversamento di strade trafficate (anche se raro) era presidiato dai responsabili dell'organizzazione. La presenza della Protezione civile e della Croce rossa, le spiegazioni delle guide, la disponibilità a seguire il ritmo di ognuno, anche di chi ha vissuto la classica foratura di gomma ... tutto ha contribuito a rendere la biciclettata un momento di socializzazione e di conoscenza del nostro territorio!

Il tempo alla mattina non era dei più...invitanti, l'afflusso di persone è stato al di sotto delle aspettative e degli anni passati...ma in realtà fino all'arrivo a Lomazzo le nuvole sono state solo a guardare, lasciando ai ciclisti la possibilità di godersi il tour all'aria aperta!!
Poi pranzo sotto il telone allestito dalla Croce rossa e ... sotto l'acqua. Qualche coraggioso ha intrapreso il ritorno in bicicletta, gli altri in treno, in macchina o in ...Land rover!

Esperienza da ripetere, anche per allargare il nostro punto di vista, accorgendosi che con la bicicletta si può anche uscire dalla città e rivedere distanze e paesaggi ad un'altra velocità.