sabato 1 maggio 2010

Como 15 maggio - una pacifica invasione



Stiamo arrivando alla 'data evento' di questo Biciamo 2010, l'entusiasmo (e il lavoro) crescono in modo esponenziale, la campagna Liberalabici suscita estremo interesse, e non avete idea di quante biciclette inutilizzate, e ancora funzionanti, saltino fuori dalle cantine, dai cortili, dalle discariche. Con la regia di Diana, Max, Ale, con l'aiuto degli amici della comunità psichiatrica 'La Quercia' guidati da Vittoria e Valeria, le bici stanno diventando tutte arancioni, pronte per essere liberate in città. La scuola media Parini ha mostrato il suo interesse, incontreremo i ragazzi la prossima settimana per impostare poi dei laboratori l'anno prossimo. Le ciclofficine itineranti stanno avendo successo (sempre Max e Diana), e devono far capire che a Como ci vuole una ciclofficina stabile, importante, che intorno alla bici diventi soprattutto un luogo di incontro. Parte anche un'altra campagna, 'Amico di Biciamo' che vorrebbe coinvolgere i commercianti della città. E poi la nostra mostra, 15 cartelloni che diranno tutto sulla bicicletta e soprattutto sulle nostre proposte per Como. Entusiasmo a mille, merito un po' nostro ma soprattutto della bicicletta, il mezzo più simpatico e amichevole che ci sia. E il 15 maggio non è che l'inizio ...

Nessun commento: